SINDROME RETTO-ADDUTTORIA (PUBALGIA)

SINDROME RETTO-ADDUTTORIA (PUBALGIA)

HomeDr.S SuraciBiografiaIstruzioneEsperienze professionaliCorsi e CongressiFotogalleryCompetenzeTrattate dal teamCompetenzeTrattate dal teamVisita traumatologicaEcografie muscolo-tendineeVisite dietologicheProfili nutrizionaliCome Mangi?Test alimentazioneValutazioni posturaliProgrammi di rieducazione funzionaleInfiltrazioni intra ed extrarticolariVisite idoneità sportive agonistichePatologieTrattate dal TeamPatologie muscolariContratturaContusioniCrampoDOMSElongazioneLesioni muscolariMioentesitiComplicanze delle lesioni muscolariPatologie tendineeBorsitiLesioni tendineeEntesopatieTendinosiTenosinovitiTendinitePatologie articolariSchienaAnca e bacinoSpallaGomitoPolsoManoGinocchioCavigliaPiedeContatti& ConsulenzeAppuntamentiConsulenzeNewsBlog

TweetLa pubalgia o sindrome retto-adduttoria è una sintomatologia dolorosa che interessa la regione addomino - pubo - crurale, caratterizzata da una tendinopatia inserzionale a carico dei muscoli adduttori e/o dei retti addominali. Interessa dal 2% al 7% di tutti gli infortuni sportivi e colpisce prevalentemente i maschi.

E’ una patologia che colpisce prevalentemente i calciatori, i rugbisti, gli hockeisti, gli sciatori, i saltatori di ostacoli. Nel calcio sia i gesti tecnici come il calciare, il salto per colpire di testa, il contrasto, il dribbling, sia le metodologie di allenamento, in particolare quelle che privilegiano lo sviluppo della forza esplosiva possono favorire il verificarsi di una pubalgia. Nelle fasi avanzate si associa un artropatia della zona inserzionale pubica e della sinfisi stessa.

Si manifesta con un dolore localizzato a livello inguinale con irradiazione alla regione adduttoria e a livello retto-pubico. Il dolore si può presentare dopo la prestazione atletica o durante la stessa con andamento ingravescente, tale da limitare o impedire l’attività agonistica.

La diagnosi differenziale va fatta innanzitutto nei confronti della patologia della parete addominale (ernie inguinali e stati pre-erniari) che coinvolgono il nervo ileo-ipogastrico, il nervo ileo-inguinale e il ramo genitale del nervo genito - femorale con irradiazioni dolorose nella faccia interna della coscia e al testicolo e che sono di indirizzo chirurgico.

Altre forme differenziali sono l''adenopatia crurale, le affezioni dell''articolazione coxofemorale, la patologia della cerniera dorso-lombare, ecc.

Il trattamento dipende dalla fase clinica in cui ci si trova .

Nella  fase acuta può essere utile l’assunzione di farmaci per via sistemica o infiltrativa locale e l’utilizzo di terapie strumentali a scopo analgesico ed antinfiammatorio, associate a terapie manuali e rieducative volte alla detensione e al rilassamento muscolare.

Una volta risolta la fase acuta l''esecuzione corretta di esercizi di stretching e di riequilíbrio muscolare preparano la ripresa sportiva.

Risulta inoltre essenziale individuare le possibile cause di questa patologie.

Spesso infatti alla base di questa ci sono squilibri di natura posturale o muscolari da correggere al fine di prevenire ulteriori episodi dolorosi.

ERNIA DA SPORTSono ritenute responsabili del dolore inguinale persistente in assenza di altre patologie evidenziabili.Sono causate da... Dr.Stefano Suraci 20 Feb 2012 Hits:592 Patologie Anca e BacinoRead more

ERNIA INGUINALEE’ costituita da una protrusione nel contesto dell’addome del rivestimento peritoneale causata da una debolezza... Dr.Stefano Suraci 20 Feb 2012 Hits:635 Patologie Anca e BacinoRead more

COXOARTROSISi tratta della localizzazione del processo artrosico all’articolazione dell’anca.

Rappresenta circa il 90% di tutte le... Dr.Stefano Suraci 20 Feb 2012 Hits:2250 Patologie Anca e BacinoRead more

SINDROME RETTO-ADDUTTORIA (PUBALGIA)La pubalgia o sindrome retto-adduttoria è una sintomatologia dolorosa che interessa la regione addomino -... Dr.Stefano Suraci 20 Feb 2012 Hits:1735 Patologie Anca e BacinoRead more

Patologie Anca e BacinoIl dolore in corrispondenza dell’anca e della regione inguinale può essere determinato da patologie muscolo-scheletriche,... Dr.Stefano Suraci 20 Feb 2012 Hits:1898 Patologie Anca e BacinoRead more

Anca e Bacino Patologie Anca e bacinoCoxoartrosiErnia inguinaleErnia da sportHamstring syndromePubalgia

La Dieta Mediterranea patrimonio dell'' UNESCOLa quinta sessione del Comitato Intergovernativo dell’UNESCO ha voluto premiare la dieta mediterranea come patrimonio... Dr.Suraci 18 Mag 2012 Hits:422 News Read more

LA PANCIA : UN IMPORTANTE FATTORE DI RISCHIO PER LA TUA SALUTEIl grasso addominale, rappresenta un vero e proprio fattore di rischio cardiovascolare.

Negli ultimi anni la... Dr.Suraci 25 Apr 2012 Hits:531 News Read more

Le Fibre riducono il rischio di cancro al colon

Un gruppo di ricercatori composto da elementi dell’Imperial College di Londra, dell’Università di Leeds e... Dr.Suraci 18 Apr 2012 Hits:547 News Read more

Quando è meglio cominciare a fare sport ?Parliamo di sport nei bambini: quando è meglio cominciare, quali sono i benefici ed i... Dr.Suraci 06 Apr 2012 Hits:606 News Read more

Diversi studi hanno indicato la disidratazione e la deplezione di carboidrati come le cause principali... Dr.Suraci 29 Mar 2012 Hits:1455 News Read more

Allenarsi con il cardiofrequenzimetroIl cardiofrequenzimetro è un misuratore dei battiti cardiaci ed è un validissimo strumento di controllo... Dr.Suraci 26 Mar 2012 Hits:619 News Read more

Migliorare l''esplosività muscolare con l''uso della CreatinaUno dei nutrienti più studiati dalla letteratura scientifica in ambito sportivo è sicuramente la creatina.... Dr.Suraci 22 Mar 2012 Hits:764 News Read more

ALIMENTAZIONE DI GARAL''"alimentazione di gara" è la dieta che lo sportivo deve seguire in prossimità della competizione,... Dr.Suraci 20 Mar 2012 Hits:554 News Read more

L''importanza della calzatura nel calcioL’introduzione dello studio della biomeccanica del gioco del calcio, che si avvale dello studio della... Dr.Suraci 19 Mar 2012 Hits:892 News Read more

Terreni in erba sintetica : rischio di insorgenza di lesioni muscolo-scheletriche nei calciatoriIn uno studio effetuato dalla Sports Medicine Agency, Univesity of Florence, si è valutata l’influenza... Dr.Suraci 16 Mar 2012 Hits:596 News Read more

Le noci hanno azione preventiva contro il cancroUn recente studio presso la Marshal University School of Medicine ha preso in esame la... Dr.Suraci 14 Mar 2012 Hits:725 News Read more

Quali sono gli sport più efficaci per bruciare i grassi ?Tra gli esercizi aerobici (ovvero quelli di resistenza pura), anaerobici lattacidi (quelli intensi, con produzione... Dr.Suraci 13 Mar 2012 Hits:796 News Read more

L''olio extra vergine di oliva e gli omega 3 hanno effetti antinfiammatori ?L’acido oleico e l’idrossitirosolo, presenti in elevate concentrazioni nell’olio extravergine d’oliva e gli acidi grassi... Dr.Suraci 13 Mar 2012 Hits:813 News Read more

Lo sport combatte l’ansiaLo Staff di ricerca dell’Università di Atene ha analizzato un importante numero di studi e... Dr.Stefano Suraci 12 Mar 2012 Hits:931 News Read more

L’esercizio aerobico può ridurre il rischi di demenza senileTutti le attività che determinano un aumento della frequenza cardiaca possono ridurre il rischio della... Dr.Stefano Suraci 09 Mar 2012 Hits:589 News Read more

Aumentare il trofism…Un recente studio effettuato sui ratti ha ottenuto la pubblicazione sul FASEB Journal: infatti sembra che determinati fitoestratti possano vantare una risposta anabolica molto intensa, senza effetti collaterali. Grazie alle…

Studio medico sportivo Viale Gandhi 3 10051 Avigliana (TO) Italia Tel:+39 011.93.48.878 Cell:+39 393.67.70.495Lunedi dalle 9.00 alle 15.00 - mercoledì 12.00-20.00 - venerdì 9.00-16.00

Studio medico sportivo P.za Leonardo Da Vinci, 39 Asti Italia Tel:011.69.89.992 Cell: +39 393 6770495 Riceve il giovedì pomeriggio dalle 9.00 alle 20.00

Studio medico sportivo Via San Paolo, 169 Torino Italia Tel: 011.69.89.992 Cell:+39 393 6770495 Riceve il martedì pomeriggio dalle 14.30 alle 20.00